Descrizione del progetto

geonickel

Progetto pilota di tecnologie integrate per l’esplorazione mineraria per il deposito di minerale di nichel

geonickel

L’obiettivo principale del progetto GeoNickel era lo sviluppo di nuovi strumenti geologici, geofisici e di tecnologia dell’informazione per l’esplorazione mineraria, in particolare per il nichel che è un metallo strategico per l’industria europea.

IL PROGETTO

Mentre i paesi europei consumano quasi i due quinti dell’intero consumo mondiale di nichel, le maggiori riserve di minerale di nichel si trovano in aree remote in altre parti del mondo. Le miniere di nichel dell’Europa occidentale, situate in Finlandia, Grecia e Norvegia, soddisfano solo il 9% del consumo di nichel metallico.

Le innovative tecnologie di esplorazione di GeoNickel sviluppate in sono state applicate all’identificazione di nuovi depositi nascosti di nichel in Europa.

Queste tecnologie sono state progettate per essere applicate a una grande varietà di depositi di metallo, ampliando così i potenziali benefici per l’industria europea.

Uno dei primi obiettivi del progetto è stato lo sviluppo di nuovi modelli per il nichel e per i depositi di formazione del loro ospite per depositi solfidici e lateritici.

Inoltre, sono stati sviluppati nuovi strumenti geofisici e strumenti informatici per aumentare l’efficienza degli attuali metodi di esplorazione geofisica su scala regionale, locale e di deposito.

CONSORZIO

Un gruppo di ricerca consolidato con un rinomato profilo accademico e industriale.

  • General Mining & Metallurgical S.A. Larco (GR)
  • Geological Survey Of Greece, IGME (GR)
  • Geological Survey Of Finland, GSF (FI)
  • Iris Instruments (FR)
  • National Centre For Scientific Research “Demokritos” (GR)
  • National Geological Survey Of France, Brgm (FR)
  • algoWatt SpA (IT)

SINOSSI

COORDINATORE

algoWatt SpA

PROGRAMMA

BRITE/Euram, Industrial and Material Technologies Programme, DGXII Technologies Programme

DATA DI INIZIO
DURATA

36 mesi

FLYER

GALLERY