COMPOST TERRE DELL’UMBRIA

Il Biodigestore GreenAsm produce ogni anno circa 3.500 tonnellate di compost dal recupero della matrice organica dei rifiuti solidi urbani da raccolta differenziata, utilizzando il sistema a biotunnel denominato “Il Girasole”.

Il compost viene ceduto per il 60% per attività di rigenerazione ambientale e riqualificazione di aree ambientalmente compromesse (discariche e cave) e per il 40% ad agricoltori, terricciatori e aziende florovivaistiche come ammendante e fertilizzante.

GreenAsm è iscritta al Consorzio e all’albo dei compostatori con qualifica CIC con il marchio “Terre dell’Umbria”.

DETTAGLI

DESTINAZIONI D’USO
  • 60%  attività di rigenerazione ambientale e riqualificazione di aree ambientalmente compromesse (discariche e cave)
  • 40%   agricoltori, terricciatori e aziende florovivaistiche
FLYER
Scheda tecnica GreenASM
3.16 MB
3755 downloads

GALLERY