Descrizione del progetto

multiscalehuman

Modalità biologiche multiscala per l’articolazione umana fisiologica

multiscalehuman

Il progetto MultiScaleHuman mira a formare ricercatori in fase iniziale ed esperti nella creazione di una visualizzazione di dati biologici multi-scala e di un sistema di gestione della conoscenza.

IL PROGETTO

L’obiettivo di MultiScaleHuman è la ricerca. Un team di ricercatori verrà formato per creare un sistema di visualizzazione dei dati biologici e di gestione della conoscenza multi-scala per una migliore comprensione, diagnosi e trattamento dell’articolazione umana fisiologica. MultiScaleHuman fornirà un programma di formazione unico. Dall’apprendimento delle competenze tecniche a quelle complementari, sfruttando le opportunità di formazione offerte da Marie Curie ITN e costruendo un consorzio di partner che apporta competenze multidisciplinari nella comprensione e nel trattamento delle articolazioni fisiologiche nella MSD e affini disturbi.

Le malattie muscoloscheletriche (MSD) e i disturbi correlati sono spesso considerate come una conseguenza inevitabile dell’invecchiamento, rappresentando la più grande frazione di invalidità temporanea e permanente. Molte MSD provocano dolore articolare, rigidità e movimento limitato, che interessano tutte le articolazioni del corpo umano. Man mano che la popolazione invecchia e le capacità fisiche diminuiscono, un numero sempre maggiore di europei, che aspirano a mantenere uno stile di vita normale e attivo, svilupperà sfortunatamente MSD con un peso economico sbalorditivo e sfide significative nel settore sanitario.

Come riconosciuto dal nuovo programma strategico dell’UE, la forte sinergia di TIC e medicina apre la strada alla medicina predittiva per prevenire e curare meglio le malattie. In particolare, ci sono enormi ampiezze di ricerca sui MSD che sfruttano i progressi moderni nelle scienze, ad es. emergenti acquisizioni di imaging biologico multimodale, analisi biomeccanica avanzata, analisi cellulare per approcci terapeutici e prevenzione sanitaria basata sulla diagnosi assistita da computer (CAD).

Nonostante i notevoli miglioramenti attraverso le scale e le modalità biologiche nella R&S MSD, queste ricerche sono spesso condotte indipendentemente, o nella migliore delle ipotesi in sequenza, producendo quindi progressi limitati nella ricerca multidisciplinare che si integra attraverso più scale e modalità biologiche. In questo ambito medico molto attivo e complesso, la formazione multidisciplinare di ricercatori qualificati nell’area della bioinformatica multiscala è quindi molto richiesta e necessaria. Questi tirocinanti altamente specializzati giocheranno senza dubbio un ruolo chiave nelle iniziative multi-scala emergenti che richiedono competenze da più partner poiché la piena conoscenza non è disponibile a livello locale.

CONSORZIO

Un gruppo di ricerca consolidato con un rinomato profilo accademico e industriale.

  • MIRALab University of Geneve, MIRALab (CH)
  • University Hospitals of Geneve – Department of Medical Imaging and Information Sciences (CH)
  • University of Minho – Biomaterials, Biodegradables and Biomimetics, Department of Polymer Engineering (PT)
  • Medizinische Hochschule Hannover – Laboratory for Biomechanics & Biomaterials Othopedic Clinic (DE)
  • National Council of Research – Institute for Applied Mathematics and Information Technologies (IT)
  • algoWatt SpA (IT)
  • Leibniz University Hannover – Welfenlab, Institut für Mensch-Maschine-Kommunikation (DE)

SINOSSI

SITO DI PROGETTO  

www.cordis.europa.eu

COORDINATORE

MIRAlab – University of Geneva

PROGRAMMA

Marie Curie Actions

DATA INIZIO
DURATA

48 mesi

GALLERY